Portiamo le ultime informazioni sul ciclismo e vendiamo anche maglia ciclismo Trek Segafredo sul nostro sito web. La qualità dei nostri vestiti da ciclismo è la scelta migliore per molti club, clicca sul link per saperne di più.

salopette ciclismo Trek Segafredo

Quinn Simmons (TREK-Segafredo) ha rotto il manubrio e ha urlato la sua frustrazione dopo che Magnus Kotter (EF EF Education Nifon) gli ha consegnato la vista, vincendo il 19° livello del Central West Cycling.

Il ventenne americano ha cercato più volte nelle ultime tre settimane di unirsi alla svolta decisiva, e sembra essere uno dei piloti più potenti negli ultimi sette piloti, bloccando la grande forza a Monforte de Lemos.

Tuttavia, Kurt ha dimostrato la sua velocità e abilità nello sprint, Simmons può solo ammettere la sconfitta e anche Rio Livera (la squadra degli Emirati Arabi Uniti) lo ha superato.

“Ce l’abbiamo fatta alla fine, sono stato appena sconfitto da una persona più forte nello sprint”, ha detto Simmons. “E’ molto difficile, siamo stati abbastanza piatti sin dall’inizio. Poi non abbiamo avuto molto tempo, quindi abbiamo continuato a giocare fino alla finale”.

Sebbene solo 30 secondi di vantaggio, le 7 persone sono riuscite a fermare le truppe inseguitrici. Sia il Team Bike Exchange che il Team DSM sono andati in profondità ma poi sono scoppiati quando hanno cercato di inseguire i loro velocisti Michael Matthews e Alberto Dainese.

Il compagno di squadra di Cort, Lawson Craddock, ha svolto un ruolo chiave nell’assicurare che le pause fossero tenute lontane e che venissero fatte insieme, in modo che Cort potesse portare a termine il lavoro e vincere lo sprint. Simmons conosceva la velocità di Cort, quindi ha provato a correre più lontano all’inizio dello sprint.

Trek-Segafredo ha preso Simmons quando è emerso rapidamente e ha vinto il Campionato del mondo Junior Road Race nello Yorkshire nel 2019, e lo ha portato direttamente al World Tour 2020. Tuttavia, la sua prima stagione è stata sospesa a causa di post sui social media, che hanno causato polemiche. Era considerato dalla sua squadra come “divisivo, incitante e dannoso”.

Dal momento che Simmons ha perso la riprogrammata Spring Classic 2020 e ha dichiarato pubblicamente che non avrebbe dovuto essere sospeso, il rapporto tra le due parti è apparso teso. Tuttavia, finora ha partecipato a un progetto completo nel 2021 e recentemente ha vinto la sua prima vittoria da professionista al Giro di Vallonia.

Come ex campione del mondo junior, anche se ha solo 20 anni, ha grandi aspettative su se stesso. Lo può capire dopo la partita.

“Per il mio primo tour e poterlo fare nella 19a tappa all’età di 20 anni, non è stato deludente”, ha detto, nonostante il fallimento, ha scoperto gli aspetti positivi della sua esibizione.

Simmons è stato selezionato per la squadra statunitense per il campionato mondiale di corse su strada nelle Fiandre quest’anno e si unirà a Joey Rosskopf (moto da rally), Cradock e Neilson Powless (EF Education-Nippo), Matteo Jorgenson (Movistar) e Brandon McNulty (UAE) .Team) per competere con Emirates). Dopo che la competizione dello scorso anno è stata annullata a causa della pandemia di COVID-19, dovrebbe partecipare anche alla Parigi-Roubaix con Trek-Segadredo.

In più abbiamo le salopette ciclismo Trek Segafredo. Siamo il miglior negozio di ciclismo, più acquisti, più sconti ottieni. Ci sono migliaia di tipi tra cui scegliere.

Topics #maglia ciclismo Trek Segafredo #maglia ciclismo Trek Segafredo in linea #salopette ciclismo Trek Segafredo