abbigliamento ciclismo Sky

L’ex allenatore di Sky, Bobby Julich, ha dichiarato al Times che, sulla base delle preoccupazioni sollevate da Shane Sutton in un’intervista interna con la direzione della squadra nel 2012, mettere in discussione l’integrità di Chris Froome era “stupido”.

I commenti di Sutton sono stati fatti durante un’indagine interna del team Sky nell’ottobre 2012, durante un’udienza di pratica di adattamento tenuta dall’ex medico di Sky e britannico Richard Freeman (Richard Freeman) Continua a leggere. In un’intervista, Sutton ha negato qualsiasi connessione con il doping, ma ha espresso preoccupazione per “Chris Froome che va in Italia in moto” e il suo rapporto con Julich.

L’intervista è stata condotta nell’ottobre 2012, quando Sky ha chiesto a dipendenti e motociclisti del loro passato nello sport e ha chiesto loro di firmare una dichiarazione in cui affermava che non avevano mai partecipato ai controlli antidoping. Julich e il direttore Sportif Steven de Jongh hanno entrambi ammesso di usare EPO durante la loro carriera agonistica e si sono tolti la abbigliamento ciclismo Sky del cielo e hanno lasciato la squadra.

abbigliamento ciclismo Sky

Froome è stato secondo solo a Wiggins nel Tour de France 2012 e poi ha vinto la gara nel 2013, 2015, 2016 e 2017. Il suo mandato di 11 anni con il team Sky / Ineos termina questa stagione e parteciperà all’Israel Entrepreneur National Tournament nel 2021.

Se Freeman viene condannato per illecito, corre il rischio di essere cancellato dalla cartella clinica. Ha accettato 18 accuse, ma è in competizione con le altre quattro. Ha ammesso di aver ordinato gel di testosterone dal National Bicycle Center nel 2011 e ha cercato di coprirlo, poi ha mentito agli investigatori antidoping britannici. Tuttavia, ha ancora confutato l’accusa centrale di aver emesso un ordine di “sapere o credere” che la sostanza proibita doveva essere somministrata all’atleta.

Topics #cycling #Ineos Grenadiers